La Valle incantata



La pratica secolare dell’agricoltura con poderi e case sparse ha arricchito il territorio di un ordinato paesaggio agrario e di antichi casolari, un’insieme integrato ed armonioso vivificato da una presenza millenaria dell’uomo che ha modellato il paesaggio naturale adeguandolo alle sue necessità senza travolgerne gli equilibri.I prodotti della Val d’Aso sono ben noti ovunque per la loro qualità. Tra la Menocchia e il Tesino, non perdete l’occasione di recarvi a visitare quest’albero: La CERQUATONDA, un fusto di circonferenza 5,06 mt., altezza 18 mt., chioma 30 mt. e 300 anni di età. La Cerquatonda va guardata molto da vicino, facendo anzi un giro del fusto a stretto contatto con esso, e rivolgendo ogni tanto lo sguardo verso l’alto; meglio ancora se ciò avviene in una giornata di sole pieno. Solo così si riesce a comprendere appieno il perché della sua eccezionalità. Quest’albero si trova in località “Cerquatonda” (Montalto Marche), ed è pleonastico dire da chi la località prenda il nome. La figura dell’albero spiega da solo il curioso, simpatico nome che la fantasia popolare gli ha attribuito. A titolo di curiosità, possiamo citare la produzione di ghiande dal 1980: ben 15 quintali.

NEWSLETTER

Sign up to our newsletter

If you want to be always updated on offers, latest news and curiosities, subscribe to the AssoturCupra.it newsletter

© 2022 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper