"LA SEDE E LE COLLEZIONI
Il Museo, dedicato all'insigne scienziato sambenedettese Augusto Capriotti e inaugurato nel marzo 1956 comprende oggi oltre novemila esemplari suddivisi in: Pesci, Crostacei, Molluschi, Cetacei, Echinodermi, Celenterati e fossili.
Ospita una sala con acquari ed una piccola sezione archeologica.
Caratteristica non comune del Museo è il procedimento di preparazione dei reperti che avviene tassidermicamente: si tratta di un processo simile all'imbalsamazione che permette di conservare i colori dei soggetti in modo assai naturale.
Il Museo Ittico si colloca tra le principali realtà scientifiche e museologiche del Piceno, arricchendo costantemente le proprie collezioni con nuovi reperti. La biblioteca, presente nel museo, raccoglie oltre mille volumi scientifici specializzati, tra cui edizioni rarissime come la raccolta dei Diari di bordo delle campagne scientifiche del principe Alberto I di Monaco dal 1896 al 1945 e quella della ""Calipso"" del comandante Cousteau dal 1955 al 1979.
Il progetto ""Il museo di tutti e per tutti"" ha permesso di realizzare un percorso tematico e sensoriale arricchito dal catalogo tattile con testo in braille dei reperti principali, nonchè di disporre di un carrello mobile; inoltre, è in attivazione il servizio di visita guidata con interprete LIS.


Banchina Malfizia – Ingresso Mercato Ittico
63039 San Benedetto del Tronto (AP)

E-mail: info@museoitticocapriotti.it

http://www.museoitticocapriotti.it

© 2021 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper