ll Museo, dedicato all'insigne scienziato sambenedettese Augusto Capriotti e inaugurato nel marzo 1956 comprende oggi oltre novemila esemplari suddivisi in: Pesci, Crostacei, Molluschi, Cetacei, Echinodermi, Celenterati e fossili.

Offida, Ripatransone, Montefiore dell’Aso e Monterubbiano hanno sottoscritto nel 2003 un accordo di programma che ha visto la realizzazione del circuito museale museipiceni.it

Con il nome di Musei Sistini del Piceno si definisce la rete di musei di arte sacra della Diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto

Numerose, scavate nell'arenaria, comunicanti percorrono il sottosuolo del centro storico con andamento labirintico. Per lungo tempo si è ritenuto che fossero i resti di antiche cave arenarie o addirittura luoghi per conservare il vino.

Страница 1 из 2

© 2020 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper