Territorio

Tito Livio Patavinio narra che L.M. Planco, console nell’anno 712 dalla fondazione di Roma ritrovò salute e vigorenelle acque di Acquasanta.

Cicloturismo

Percorso turistico misto, discretamente impegnativo in prossimità dei brevi tratti in salita, alla portata di tutti, con varie soste a siti di interesse storico e panoramico.

Territorio

Alle falde del monte Vettore (a m.1080), nel cuore del parco nazionale dei Sibillini, quasi adagiato nel verde, un borgo solitario e silenzioso

Territorio

Si vuole sia stato un centro attivo dei Sabini, nel Medioevo fu castello munitissimo, più tardi libero comune.

Cicloturismo

Il percorso è’ completamente asfaltato. Presenta due salite in rapida successione; per cui E’ meglio disporre di una bicicletta da corsa con cambio a più rapporti con coperture di tipo slik.

Territorio

È posto, come scriveva Piovene, in un punto in cui il mare, campagna e collina selvaggia e boscosa si incontrano in una sintesi di rara bellezza.

Territorio

Situato a circa 15 km. dal mare. Nel medio evo il suo nome era “Castrum Guardiae”, ma il popolo lo schiamava Carrascale o Carnassale

Territorio

Castignano è di derivazione farfense; il suo toponimo sta forse a ricordare che l’intera zona, nel passato, era ricca di castagni.

Territorio

Piccolo comune dell'entroterra ascolano, da vedere la porta d’ingresso del secolo XV detta Porta Castellana

Cicloturismo

Partiamo da Cupra Marittima e in direzione sud seguiamo la statale fino a Grottammare e qui al semaforo centrale prendiamo subito a dx e imbocchiamo la sp 23 “cuprense”.

Pagina 1 di 5